2 Linea "Luce di..." per capelli rossi Scintilla: la mia esperienza

Buongiorno trucchine!

In un mio precedente articolo vi presentai l'azienda toscana "Scintilla" e la sua linea di prodotti per capelli a base di erbe tintorie e ayurvediche "Luce di..." nati per esaltare luce e riflessi di quattro colorazioni di capelli, tramite un'intervista alla creatrice del marchio, Giulia Pagano.
Linea completa "Luce di..." Scintilla
Proprio la settimana scorsa ho potuto conoscere di persona la dolcissima e simpaticissima Giulia, che ha tenuto un evento dimostrativo nella mia bioprofumeria (se vi va di sbirciare le foto le trovate qui), e negli ultimi mesi ho potuto provare io stessa la linea di prodotti per capelli rossi di cui sono riuscita a farmi un'opinione abbastanza completa.

La linea di prodotti "Luce di..." per capelli rossi comprende shampoo, maschera e siero a base di due specifiche erbe tintorie, Lawsonia e Robbia, e caratterizzata dal profumo di cannella.
Immaginate la mia curiosità nel voler provare questi prodotti spinta dal desiderio di dare ancora più luce al mio rosso e riempirlo di mille riflessi!
Linea "Luce di..." per capelli rossi Scintilla
Inizio col dirvi che il mio colore naturale di capelli è un castano chiaro che d'estate tende ad assumere riflessi biondo cenere.
Faccio impacchi con hennè puro da circa 5 anni, ma per un paio di anni ho fatto delle tinte chimiche rosso fuoco, l'ultima tinta l'ho fatta di un colore simile a quello mio naturale e in quel momento ho detto addio alle tinture per ritornare al mio amato hennè.
Negli ultimi 7 mesi ho sperimentato vari mix di erbe tintorie, partendo da un rosso caldo aranciato ho cercato di scurirlo sempre di più e farlo virare verso una tonalità più fredda, anche grazie alla stratificazione.
Attualmente faccio impacchi con Zarqa, MDH, Robbia, Ibisco e Red Kamala e il colore dei miei capelli è una sorta di rosso fragola, anche se non so mai bene come definirlo ma mi piace tantissimo!
Il colore attuale dei miei capelli


BIO Maschera capelli rossi

La Maschera per capelli rossi Scintilla ha un packaging semplice, carino e molto funzionale, come tutti gli altri prodotti della linea: si tratta di un barattolo in plastica riciclabile bianca semi-morbida che presenta un'etichetta di colore rosso e bianco sulla quale è presente un disegno stilizzato della sagoma del volto pensieroso di Giulia. Sul tappo del barattolo è presente un'ulteriore etichetta sempre rossa e bianca che riporta la modalità d'uso del prodotto e il suo inci.
Bio Maschera capelli rossi "Luce di..." Scintilla
Sono rimasta colpita dalla presenza molto in alto nell'INCI delle erbe tintorie, Lawsonia e Robbia, che agiscono da riflessanti e hanno un blando potere tintorio rivitalizzante del colore rosso. Al suo interno troviamo anche olio di girasole e olio di argan che nutrono intensamente i capelli, mentre aloe e glicerina li idratano e donano loro corposità e volume. Il tutto è arricchito di olio essenziale di foglie di Cannella, in particolar modo la Cinnamomum zeylanicum (originaria dello Sri Lanka, color nocciola e costosa), che ha un potere antiossidante e stimola la circolazione del cuoio capelluto, per cui combatte la caduta dei capelli. Da notare anche la presenza del Behenamidopropyl Dimethylamine, un condizionante di origine vegetale dall'elevato potere districante e ammorbidente, che conferisce pettinabilità e volume ai capelli, perfetto soprattutto per i capelli ricci e/o tendenti al crespo.

Appena si apre il vasetto, togliendo la linguetta protettiva che ne assicura una chiusura ermetica, si viene invasi dall'odore tipico delle erbe tintorie miscelato con quello della cannella. La profumazione è sicuramente molto forte ma per chi è abituata ad utilizzare erbe tintorie come me non risulta per niente fastidiosa.
La maschera si presenta di un colore marrone scuro e presenta la parte liquida nella zona superiore, per questo, prima di utilizzarla, bisogna mescolarla un pò con un dito (mi raccomando di indossare dei guanti protettivi) per far sì che le erbe contenute al suo interno si amalgamino per bene con gli altri ingredienti. La parola "maschera" ci fa subito pensare a qualcosa di morbido e cremoso per questo sono rimasta sorpresa da questo prodotto: la sua consistenza è molto densa, quasi fangosa, mi ricorda molto quella di una pappetta di hennè, in particolar modo l'hennè egiziano della Forsan col quale ho iniziato molto anni fa ad hennare, molto fangoso e difficile da applicare.
Bio Maschera capelli rossi "Luce di..." Scintilla
Per quanto riguarda l'applicazione, Giulia consiglia di applicare la maschera come impacco pre-shampoo, ovvero prima di effettuare lo shampoo, per evitare che lasci residui sui capelli. Non è importante se al momento dell'applicazione i capelli siano puliti o sporchi, ma è importante se siano asciutti o inumiditi/bagnati e ora vi spiego il perchè.

La prima applicazione della maschera l'ho fatta sui capelli asciutti ed è stato un vero disastro perchè la pappetta si sbriciolava e non riuscivo a stenderla in maniera omogenea su tutta la capigliatura, specialmente sulle punte che sono secche: era come se il prodotto scivolasse sui capelli senza effettivamente aderirci. Per questo motivo, ho utilizzato una quantità di prodotto a mio avviso eccessiva per i miei capelli sottili e corti in modo da coprirli tutti, ho coperto con pellicola e tenuto in posa per 1 ora.

La seconda applicazione della maschera è andata un pò meglio e sono riuscita a fare meno danni in bagno perchè ho pensato di applicarla sui capelli molto inumiditi. Effettivamente ho notato che il prodotto si applica meglio sulle ciocche bagnate, sbriciolandosi di meno, e sono riuscita a coprire tutta la capigliatura con una quantità minore di prodotto (una noce soltanto). A questo proposito, Giulia consiglia anche di aggiungere alla maschera del gel o dell'olio per migliorarne la cremosità e quindi facilitarne la distribuzione, insomma ci si può giocare e sperimentare come si vuole! 
Bio Maschera capelli rossi "Luce di..." Scintilla
Uno dei vantaggi di questa maschera è che non cola e non lascia macchie sulla cute, inoltre il tempo di posa, rispetto ad un impacco di hennè, è davvero minimo: una mezz'ora o un'ora del nostro preziosissimo tempo riusciamo sempre a dedicarcela, almeno una volta alla settimana!

In entrambi i casi (capello asciutto o bagnato), il risciacquo non è difficoltoso, richiede comunque del tempo se si vuole essere sicure di eliminare ogni singolo residuo ma, se si utilizza successivamente lo shampoo della stessa linea, si può essere certi che ogni traccia di maschera andrà via completamente. 

Il risultato, in entrambi i casi, è stato esattamente lo stesso e a questo proposito vi racconto un buffo aneddoto accaduto dopo la prima applicazione. Di solito asciugo i capelli a testa in giù e col phon al minimo per dare loro più volume, quindi, finiti di asciugare i capelli, ho alzato la testa e i miei occhi hanno avvertito più luce quindi ho guardato le luci dello specchio davanti a me pensando che quella luce provenisse da lì, ma non veniva da lì. Erano i miei capelli ad essere luminosi, non li avevo mai visti brillare così alla luce, avreste dovuto vedere la mia faccia: avevo uno sguardo tra lo stupore e lo sconcerto!
Oltre alla lucentezza e alla brillantezza, ho avvertito anche la piacevole sensazione di avere la testa leggera, i miei capelli erano molto più gonfi e corposi del solito, al tocco erano morbidissimi e soffici come una nuvola, "fuffosi" per usare un termine alla Giulia!

Considerando che ho applicato la maschera dopo circa due settimane dall'ultima hennata, quando il colore dei miei capelli era un pò sbiadito e spento, devo dire con piacere che la maschera Scintilla ha riacceso i riflessi rossi dei miei capelli arricchendoli di tantissimi bellissimi scintillii, cosa che in genere un impacco di hennè non riesce mai a darmi. Quest'effetto luminoso è durato per circa due settimane durante le quali ho utilizzato anche lo shampoo della stessa linea di cui adesso vi parlerò. Mi sento di paragonare questa maschera ad una sorta di sherazade, perfetta da usare tra un'hennata e l'altra per prolungare l'effetto riflessante dell'hennè e ravvivare il colore. 
Prima e Dopo utilizzo Maschera per capelli rossi "Luce di..." Scintilla
INCI Maschera: Acqua, lawsinia inermis leaf powder, glycerin, rubia tinctorum root, behenamidropopyl dimethylamine, polyglyceryl-3 rice branate, helianthus annus seed oil, argania spinosa kernel oil, aloe barbadensis leaf juice, cinnamomum zeylanicum leaf oil, lactid acid, benzyl alcohol, phenoxyethanol, sorbitan caprylate, eugenol, benzoic acid, linalool, benzyl benzoate, cinnamal, limonene, cynnamil alcohol, farnesol, isoeugenol, citric acid, sodium benzoate, potassium sorbate.

BIO Shampoo capelli rossi

Lo Shampoo per capelli rossi Scintilla ha un packaging identico a quello della maschera in quanto a materiale e colori, con la differenza che si tratta di un flacone di forma cilindrica con apertura a scatto. 
Bio Shampoo capelli rossi "Luce di..." Scintilla
Leggendo l'INCI sono rimasta colpita del primo posto occupato dall'Ammonium Lauryl Sulfate, un tensioattivo derivato dall'olio di cocco (da non confondere con l'Ammonium laureth sulfate di origine petrolifera), che fà si che il prodotto produca schiuma e deterga cute e capelli in maniera mediamente aggressiva. Per fortuna la sua azione decisa dovrebbe essere attenuata dalla presenza di ingredienti più delicati ed idratanti come la glicerina, l'aloe, l'avena e l'olio di argan, che occupano anch'essi un posto molto in alto nell'INCI. Anche nella formulazione dello shampoo troviamo l'olio di cannella, mentre le erbe, Lawsonia e Robbia, sono presenti a metà della lista ingredienti.

Lo shampoo è quello tra i tre prodotti che sprigiona di più la bellissima fragranza di cannella che avvolge i sensi e fa pensare a dei biscotti fatti in casa, e si presenta come un fluido di una consistenza morbida e non troppo liquida di colore giallo trasparente.
Bio Shampoo capelli rossi "Luce di..." Scintilla
Giulia consiglia di agitare il prodotto prima dell'uso, applicarne una noce sui capelli bagnati, massaggiare la cute per alcuni minuti e risciacquare abbondantemente, facendo se necessario una seconda passata. Io lo utilizzo puro, non lo diluisco perchè sono troppo pigra, e ho notato che il prodotto crea una buona quantità di schiuma sui capelli, per cui li deterge alla perfezione. In genere, per abitudine, preferisco sempre fare due passate di shampoo per sentire i capelli veramente puliti.

Considerando che i miei capelli sono fini, grassi alla cute e secchi alle punte, ho notato che il risultato dell'utilizzo di questo shampoo cambia molto a seconda che lo si utilizzi dopo la maschera o da solo. Quando lo uso dopo aver fatto la maschera Scintilla, mi lascia i capelli incredibilmente morbidi ed idratati, non sento la necessità di applicare il balsamo perchè i capelli sono facilmente districabili e la piega è facilitata. Quando invece lo utilizzo senza aver applicato precedentemente la maschera, avverto la necessità di applicare il balsamo perchè le lunghezze sono secche e piene di nodi, tanto che non riesco a pettinare i capelli. Il vantaggio è che i capelli risultano leggeri e corposi, restano puliti a lungo, la cute non è secca ma solo purificata. 

Essendo abituata ad usare il balsamo, questo shampoo è diventato subito uno dei miei preferiti per il lavaggio frequente perchè lo trovo molto adatto alla mia tipologia di capelli. Utilizzandolo insieme agli altri prodotti della linea, soprattutto tra una maschera e l'altra e tra un'hennata e l'altra, ho notato che mantiene il riflesso rosso pieno e vibrante, ma soprattutto mantiene i capelli lucidi e brillanti a lungo. Non ho assolutamente idea di che potere riflessante possa avere utilizzato da solo, quindi non chiedetemelo.
Bio Shampoo capelli rossi "Luce di..." Scintilla
INCI Shampoo: Acqua, ammonium lauryl sulfate, cocamidopropyl betaine, sodium myristoyl glutamate, glycerin, aloe barbadensis leaf juice, avena sativa kernel extract, panicum miliaceum extract, argania spinosa kernel oil, cinnamomum zeylanicum leaf oil, lawsonia inermis leaf powder, rubia tinctorum root powder, , cocamidropopyl hydroxysultaine, sodium chloride, eugenol, benzyl alcohol, phenoxyhetanol, sorbitan caprylate, benzoyc acid, linalool, benzyl benzoate, cinnamal, citric acid, limonene, sodium benzoate, potassium sorbate.

Siero Argan capelli rossi

L'Oleolito di Argan ha un pack leggermente differente rispetto agli altri prodotti della linea perchè si presenta come un flacone in vetro spesso satinato sul quale è presente la classica etichetta rossa e bianca che riporta modo d'uso e inci, dotato di una comoda pompetta erogatrice, coperta da un tappo in plastica bianca semi-trasparente.
Siero Argan capelli rossi "Luce di..." Scintilla
Come si può vedere nel suo INCI, si tratta di un olio di Argan dal forte potere idratante, nutriente, rinforzante e protettivo. L'olio di Argan è perfetto per i capelli aridi e secchi, è adatto per qualsiasi tipo di capelli e cuoio capelluto, anche quello più sensibile, contiene vitamina E e contribuisce a rinvigorire, rivitalizzare, fortificare, idratare e rendere più brillanti le nostre chiome. Il prodotto è arricchito con olio di Canapa Sativa dal forte potere rivitalizzante e ristrutturante, che aiuta a curare dermatiti ed eccesso di sebo, promuovendo la crescita dei capelli.
Lawsonia e Robbia sono state lasciate in macerazione in questo siero, infatti sul fondo del flacone si nota un leggero deposito delle stesse, sintomo della naturalità del prodotto. Basta agitare bene il flacone per permettere alle erbe di dissolversi nel siero, per poi procedere al suo utilizzo.

Il siero si presenta appunto come un olio di colore giallo che ha una consistenza molto leggera ed emana un profumo molto forte che somiglia a quello delle nocciole tostate, accentuato ancora di più dall'odore dei macerati. 
Siero Argan capelli rossi "Luce di..." Scintilla
L'utilizzo di questo olio lascia molto spazio alla fantasia: si può applicare direttamente sul cuoio capelluto massaggiandolo sui capelli asciutti con i polpastrelli per attivare la circolazione, stimolare i follicoli e quindi la crescita; si può usare come impacco pre-shampoo sui capelli umidi, da tenere in posa per 20 minuti coperto con pellicola, per nutrire intensamente i capelli, donando loro corpo, volume e lucentezza; si può usare come leave-in sui capelli asciutti, da solo o in aggiunta a creme e gel, per donare morbidezza e volume ai ricci contrastando l'effetto crespo.

Io ho preferito quest'ultimo utilizzo ma mi piace applicarlo nei giorni successivi al lavaggio perchè spesso, stando sempre in un ambiente piccolo e caldo, noto che le lunghezze e le punte dei miei capelli tendono a seccarsi. Così faccio un piccolissimo spruzzo in modo da sporcarmi al minimo possibile le mani e lo applico solo sulle punte dei capelli asciutti, modellandoli con le dita. Il siero penetra subito nei capelli, si assorbe completamente e contribuisce a donare maggiore definizione e corposità ai miei capelli mossi eliminando il crespo, senza assolutamente ungere o appesantire.
Spesso ne aggiungo anche due o tre gocce alla maschera Scintilla (ebbene si, sfatiamo il mito che erbette e oli non vanno d'accordo!): rende la pappetta più omogenea, ne facilita l'applicazione e ne rafforza il suo potere nutriente e riflessante.
Linea "Luce di..." per capelli rossi Scintilla
INCI Siero: Argania Spinosa Kernel Oil, Lawsonia Inermis Leaf Powder, Rubia Tinctorum Root, Cannabis Sativa Seed Oil


Questi tre prodotti sono entrati ufficialmente nella mia hair care routine fatta di impacchi con erbe, oli e gel fai da te: sono proprio quello che mancava sugli scaffali delle bioprofumerie per prenderci cura dei nostri capelli in maniera semplice e veloce, rispettandone ed esaltandone il loro colore. E infatti sono finiti subito sullo scaffale della mia bioprofumeria!

Persino mio marito, lo Scettico, è rimasto affascinato dal mondo Scintilla e ha voluto provare la maschera per capelli neri. Il risultato potete vederlo nella foto e lui lo conferma: capelli luminosissimi, corposi e voluminosi, leggeri e fuffosi!
Maschera capelli neri "Luce di" Scintilla

Ed ora andate e Scintillate!


Un bacione,
Auty

1 Mousse Detergente Viso all'olio di Camelia Le Fate Bio

Buongiorno trucchine!

Oggi vorrei presentarvi una delle aziende con cui lavoro e con la quale ho intrapreso una bellissima collaborazione, e lo faccio con molto piacere perchè si tratta di una piccola azienda giovane, brillante e innovativa, composta da persone umili, genuine e speciali.

Si tratta di Le Fate Bio, un'azienda campana come me, nata dalla passione per la cosmetica naturale eco-bio-vegan, che ha una filosofia semplice e lineare proprio come piace a me: se ognuno di noi, nella propria quotidianità, mettesse una buona dose di sensibilità e responsabilità nelle proprie azioni e scelte, e soprattutto lo farebbe con coscienza e conoscenza, il mondo sarebbe un posto migliore: i piccoli gesti possono davvero fare la differenza.
Non è un idillio e gli amici di Le Fate Bio lo dimostrano creando una linea di cosmetici ecobiovegan che tutelano l’equilibrio della pelle attraverso l'uso di sostanze vegetali funzionali, rispettano un rigido disciplinare stabilito dagli enti certificatori, non sono sperimentati su animali e non contengono OGM.

La Linea Camelia di Le Fate Bio punta tutto su un meraviglioso dono della natura: l'olio di Camelia, ricavato dalla spremitura a freddo dei semi della Camelia Oleifera, una pianta  appartenente alla famiglia delle Theaceae, originaria di India, Cina e Giappone. Quest'olio, ricco di antiossidanti naturali come Vitamina A ed E, dona alla pelle idratazione, nutrimento, luminosità e leggerezza. In particolare, il retinolo (Vitamina A) stimola la produzione di collagene con conseguente miglioramento della struttura della pelle conferendole tono ed elasticità  mentre il tocoferolo (Vitamina E) contrasta i radicali liberi e combatte i danni dello stress ossidativo.
L'olio di camelia ha una consistenza fluida e leggera, si assorbe velocemente e lascia la pelle liscia e setosa. Adatto anche alle pelli più grasse perchè non lascia film oleosi sulla pelle. E' utilissimo per le pelli con macchie, anche persistenti, perchè l'uso quotidiano, dell'olio o di creme che lo contengono, tende a schiarirle.
La linea Camelia, ora in espansione, è composta da una crema viso idratante, una crema viso antirughe ed una mousse detergente. Io ho potuto provare, grazie ai gentilissimi titolari dell'azienda Patrizia e Roberto, quest'ultimo prodotto e ora sono pronta per parlarvene!
Mousse Detergente Viso all'olio di Camelia Le Fate Bio
La Mousse Detergente Viso all'olio di Camelia si presenta sotto forma di una schiuma bianca dalla consistenza soffice e leggera che risulta veramente piacevole sulla pelle ed emana un profumo fresco ed agrumato che non è proprio uno dei miei preferiti ma non mi disturba nemmeno.
Ha un packaging a mio avviso molto comodo, pratico e carino: è un flacone in plastica bianco, con scritte verdi, dotato di una pompetta erogatrice coperta da un tappo in plastica bianca. Il suo sistema è airless: davanti alla pompetta sono presenti dei microforellini che, ogni volta che la si preme, trasformano una piccola quantità di sapone in schiuma permettendone la fuoriuscita. Amo molto questo tipo di confezioni perchè permettono di dosare il prodotto alla perfezione e di farlo fuoriuscire tutto fino all'ultima goccia, evitando inutili sprechi. Inoltre il prodotto non entra a contatto con l'aria e si conserva naturalmente più a lungo utilizzando in questo modo meno conservanti.
Mousse Detergente Viso all'olio di Camelia Le Fate Bio
Questa mousse è formulata con estratti biologici di avena, fiordaliso, albicocca, camomilla e girasole che hanno un effetto nutriente, rivitalizzante e tonificante, insieme all'olio di semi di Camelia che restituisce idratazione e morbidezza alla pelle, nel completo rispetto della pelle anche quella più sensibile.
L'azienda consiglia di utilizzarla per detergere viso, collo e decolletè e anche per rimuovere il make-up. Essa, a mio avviso, svolge un'azione molto simile a quelle delle acque micellari 3 in 1 perchè deterge, strucca e tonifica in un solo gesto. 
Io l'ho utilizzata principalmente come prodotto struccante ma non ho seguito i modi d'uso consigliati dall'azienda, nel senso che anzichè distribuire una noce di prodotto su viso e collo inumiditi, massaggiando poi con il dischetto di cotone, mi sono trovata meglio a fare il procedimento inverso. Io la uso così: inumidisco leggermente il dischetto di cotone, ci spruzzo sopra una noce di prodotto e poi lo passo su tutto il viso insistendo sugli occhi per rimuovere anche il trucco maggiore, in seguito sciacquo con acqua fredda. All'inizio bagnavo troppo il dischetto e quando lo passavo sugli occhi il prodotto entrava dentro e mi provocava bruciore, poi ho capito che bastava solo inumidire leggermente il dischetto in modo che il prodotto resta fuori.
Mousse Detergente Viso all'olio di Camelia Le Fate Bio
Il potere struccante di questa mousse è abbastanza buono: nel caso di un trucco leggero fatto con prodotti bio basta usare un solo dischetto (quelli piccoli tondi), mentre per un trucco più strong che comprende soprattutto un mascara waterproof c'è bisogno di due dischetti quindi due passaggi di prodotto. Personalmente, anche se devo fare il doppio passaggio, non è un problema perchè rimuove ogni piccola traccia di trucco e mi piace l'effetto che fa sulla pelle. 
Dopo l'utilizzo della mousse, la pelle risulta essere perfettamente pulita, liscia, morbida, incredibilmente compatta al tatto, tonica e luminosa. Avendo la pelle mista, ho notato che l'eccesso di sebo che solitamente mi si accumula sulla zona T viene rimosso delicatamente e totalmente, mentre sulle zone più secche del viso, specialmente sulle guance, la pelle tende a seccarsi un pochettino ma comunque non si irrita, non tira, non si screpola e non si arrossa. C'è da dire però che nell'ultimo periodo ho sempre la pelle secca agli angoli del viso e sento sempre la necessità di applicare una crema idratante. Penso che la mousse sia perfetta per una tipologia di pelle normale o grassa e, solo in questo caso, non necessiti della post-applicazione di una crema idratante. Per una tipologia di pelle secca io sconsiglio sempre l'utilizzo di detergenti in mousse o micellari, perchè per un'idratazione maggiore c'è bisogno di un prodotto in crema come un latte detergente o di uno struccante che ha una buona parte oleosa come un bifasico.
Ritornando alla mousse, ho notato che, nel lungo termine, il suo utilizzo ha migliorato sensibilmente la texture della mia pelle, minimizzando i pori visibili e diminuendo le imperfezioni pre-ciclo. Penso che per me sia perfetta da utilizzare in estate, quando la mia pelle tende a diventare più grassa e sento la necessità di pulirla a fondo e rinfrescarla. Anzi, dopo averla utilizzata è nata un'affinità con l'olio di camelia perchè di solito io non sopporto nessun olio sul viso, ma sembra che quest'ultimo la mia pelle lo accetti con molto piacere. A questo punto non vedo l'ora di provare anche la crema viso di questa linea e gli altri prodotti in uscita...magari ve li presenterò in un altro articolo!
Mousse Detergente Viso all'olio di Camelia Le Fate Bio
Questo è l'INCI della mousse: Aqua [Water],Glycerin, Cocamidopropyl betaine, Sodium cocoyl sarcosinate, Camellia oleifera seed oil (*),Avena sativa (Oat) bran extract (*), Centaurea cyanus flower extract (*),Prunus armeniaca (Apricot) fruit extract (*) ,Chamomilla recutita (Matricaria) extract (*), Helianthus annuus (Sunflower) seed extract (*), Urea,Sorbitol,Benzyl alcohol,Decyl glucoside, Parfum [Fragrance], Benzoic acid ,Dehydroacetic acid,Lactic acid,Tocopherol.

Vi invito a visitare il sito di questa bellissima azienda per scoprire anche i prodotti dell'altra sfiziosissima linea Essenzial e vi ricordo che potete trovare tutti i prodotti Le Fate Bio nel mio negozio Essenzialità Bio.

Un bacione,
Auty

4 Vi presento Scintilla!

Buongiorno trucchine!

Ritorno a scrivere sul blog e lo faccio alla grande dandovi la notizia che mi ha cambiato la vita: da circa 4 mesi si è realizzato uno dei miei sogni più grandi, ho aperto una bioprofumeria tutta mia! Un posto dove posso esprimere me stessa pienamente, coltivare la mia passione per i cosmetici e il makeup, imparare cose nuove e mettere le mie abilità al servizio degli altri.
E' grazie a questa bellissima esperienza (non la chiamo mai lavoro), che sto conoscendo piccole realtà meravigliose fatte da aziende ma prima ancora persone che, proprio come me, mettono il loro cuore in ciò che fanno e lo fanno per rendere questo mondo più bello, più luminoso...

Inizia così la mia collaborazione con Scintilla, un marchio cosmetico artigianale che debutterà ufficialmente il 21 Gennaio con la speciale linea di prodotti biologici per capelli "Luce di...".  La mia ossessione per i capelli e la mia passione per le erbe tintorie non potevano non farmi innamorare di Scintilla per cui ho voluto subito provare i prodotti, ma di questo vi parlerò più in là, andiamo per gradi e facciamo prima le dovute presentazioni.

Sarà Giulia, la dolcissima fatina creatrice del marchio, a raccontarvi che cos'è Scintilla attraverso una piccola intervista alla quale l'ho sottoposta. Sono sicura che, attraverso le sue parole, vi innamorerete anche voi dei prodotti Scintilla e vorrete iniziare a scintillare anche voi! Scommettete?? Iniziamo!
Prodotti Scintilla "Luce di..."

- Come nasce Scintilla?

Da passione, esplorazione e…necessità! È nata da un’esigenza di avere prodotti che includessero detergenza ed erbette tintorie e ayurvediche, che fossero pronti, facili (e perché no, veloci) da usare e che esaltassero il colore di tutte le bellissime bio-chiome. Ho pensato: “Lo faccio io!”. Ecco, quella è stata la Scintilla dalla quale tutto è nato. In realtà, è stata Scintilla a scegliere me, perché vi assicuro che è viva e pulsante, e anche se è piccola illumina tutto con forza!

- Cosa comprende la linea "Luce di..."?


Comprende tre prodotti diversi studiati per esaltare luce e riflessi di quattro colorazioni di capelli. Abbiamo nello specifico shampoo, maschera e siero per capelli biondi, rossi, castani e neri. 
In ogni prodotto sono contenute le erbe specifiche (prive di picramato) per ogni colore di capelli:
i prodotti per capelli biondi, al profumo di camomilla, contengono Rabarbaro, Cassia e Curcuma;
i prodotti per capelli castani, al profumo di cacao, contengono Mallo di noce, Amla e Cacao;
i prodotti per capelli rossi, al profumo di cannella, contengono Lawsonia e Robbia;
i prodotti per capelli neri, al profumo di liquirizia, contengono Indigo e Amla.

Tutti i prodotti sono Certificati Aiab Ecobio Cosmesi e sono formulati e realizzati con materie prime provenienti da agricoltura biologica.

- I prodotti sono adatti a capelli tinti, decolorati, hennati o naturali?


I prodotti hanno ottenuto risultati sorprendenti su capelli tinti, hennati e naturali, ma non coprono i capelli bianchi. Purtroppo la linea bionda, in particolare la maschera che contiene una percentuale di erbe che va dal 21% al 30%, è sconsigliata sui capelli decolorati. Per quanto riguarda lo shampoo e il siero, sono utilizzabili con riserva; vi suggerisco di testare in base al vostro stato di decolorazione. In ogni caso dalle prove da me fatte il risultato finale è molto soggettivo, quindi qualsiasi capello voi abbiate è sempre raccomandabile fare una prova su una ciocca nascosta, e se il risultato ottenuto è gradito…divertitevi su tutta la criniera!

- Come consigli di usare i tre prodotti per ottenere i migliori risultati?


BIOSHAMPOO CAPELLI -biondi, castani, rossi, neri-

Lo shampoo è schiumogeno al punto giusto, non aggressivo, adatto a tutti i tipi di capelli. Si può utilizzare sia diluito che puro, il potere detergente rimane pressoché invariato. E' consigliabile agitare il prodotto prima dell'uso, massaggiare sulla cute e lasciare agire per alcuni minuti per poi procedere al risciacquo. 


BIOMASCHERA CAPELLI -biondi, castani, rossi, neri-

La maschera si utilizza a capello umido o asciutto (preferibilmente umido, per migliorare la stendibilità) maneggiandola con i guanti e distribuendola su cute e lunghezze, poi si ricopre con pellicola trasparente per un tempo di posa che varia dai 20 minuti a preferibilmente un'ora. Un'ora di posa è il tempo ottimale per ottenere il pieno risultato. Infine, procedere con il lavaggio. Non è necessario utilizzare balsamo dopo lo shampoo, provate! I suoi effetti sono texturizzazione, lucidità, brillantezza, morbidezza ed ottima districabilità. Tali effetti si mantengono per 2-3 lavaggi successivi a seconda del capello. Le maschere nera e castana esaltano i riflessi già presenti e lucidano senza avere potere tintorio, le maschere bionda e rossa hanno un blando potere tintorio rivitalizzante del colore (a seconda di quello di partenza).


SIERO ARGAN  CAPELLI -biondi, castani, rossi, neri-

Come dico sempre alle mie scintilline, il siero è multiuso! Trovate il vostro modo di utilizzo: come impacco preshampoo (da tenere in posa 20 minuti con pellicola), come finish sui capelli asciutti, come leave-in sui capelli bagnati, un pizzico miscelato alla maschera, sulle punte e lunghezze o anche per nutrire le radici, insomma, anche qui, la parola d'ordine è divertirsi! Essendo molto concentrato, ne basta pochissimo per apprezzarne le qualità.

- Qual è la tua esperienza con i tuoi prodotti?


Si può dire di meraviglia? Vi svelo un segreto: le ricerche, i test, le varie prove sono durate quasi un anno. Non è stato facile creare dei prodotti perfettamente bilanciati con le erbe, che io adoro ma che sono un po’ capricciose! Hanno tutte la loro personalità, e vogliono essere amate, ascoltate e rispettate proprio per le loro peculiarità. Siamo riusciti ad ottenere una sinergia tra il prodotto di base e il suo valore aggiunto: vale a dire che la detergenza esalta le erbette e viceversa. Credetemi: “Luce di…” è viva.

- Uno sguardo al futuro...prevedi di ampliare la linea con altri prodotti e colorazioni?


Dunque, ho mille e una idee in testa, quindi vedremo dove la mia… anzi, la nostra Scintilla ci porterà! Vi posso solo dire: seguite la Luce!


Se questi prodotti vi hanno incuriosito almeno un pò potete correre all'evento di presentazione che si terrà il giorno 21 Gennaio presso Biologicamentechic a Lucca!

Inoltre in esclusiva nel mio negozio Essenzialità Bio è iniziato il pre-ordine dei prodotti Scintilla con sconti esclusivi del 5% sull'acquisto di due prodotti o del 15% sull'acquisto di tre prodotti. Se volete acquistarli potete venire a trovarmi a Cicciano o anche ordinare on-line tramite Facebook. Maggiori dettagli li trovate QUI.

La vostra fatina rossa vi saluta, vi manda un bacio scintilloso e vi dà appuntamento al prossimo post in cui vi parlerà della sua esperienza personale con i prodotti Scintilla!

Auty
P�gina Anterior Pr�xima P�gina Home
 

Copyright © 2011 Charming Girl! Elaborado por Marta Allegretti
Usando Scripts de Mundo Blogger